Illuminazione Ordinaria, Emergenza e Dali sullo stesso binario !!

Tante volte ti sarebbe tornato utile un sistema che offre tutte le funzioni di un impianto di illuminazione in un unico sistema. 

L’unico inconveniente, però, è che non hai la benché minima idea se questo sistema esiste sul mercato.

Ebbene, sono molto lieto di dirti che sei capitato nel posto giusto al momento giusto, di seguito, infatti, ti fornirò tutte le informazioni più importanti in modo che al prossimo progetto potrai finalmente utilizzarlo.

Direi di metterci subito in azione. Ritagliati qualche minuto di tempo e leggi tutto quanto ho da dirti sull’utilizzo di questo sistema.

Sono sicuro che, al termine della guida, sarai perfettamente in grado di gestirlo nei tuoi progetti.

Detto ciò, non mi resta che augurarti buona lettura e buon lavoro!

Il sistema è costituito da due parti fondamentali: il binario portante, i corpi illuminanti.

Binario Portante

Il binario portante costituisce l’unità funzionale che rimane fissa e integra un sistema elettrificato a 11 poli:

- alimentazione (5 x 2,5 mmq);
- dali (2 x 1,5 mmq);
- collegamento per illuminazione di sicurezza (4 x 1,5 mmq)

Il binario ha un giunto speciale che permette di derivare la corrente degli 11 poli in qualsiasi punto del binario.

Il giunto è premontato e i binari si uniscono senza bisogno di utensili. Il raccordo elettrico e meccanico si esegue con un’unica operazione, senza bisogno di utensili.

Con i diversi giunti a snodo si possono comporre le continue nelle disposizioni preferite, seguendo le esigenze illuminotecniche ed anche strutturali.

La scelta comprende giunti angolari, a T, a croce e Ÿflessibili. I cablaggi che passano attraverso i giunti a snodo li decide l’installatore stesso a seconda delle specifiche del progetto.

Il risultato è la massima Ÿflessibilità di progetto e capacità di adattamento anche ad impianto avviato.

Guarda il video sull'installazione del binario portante

Corpi illuminanti

Gli apparecchi si posizionano con flessibilità ed il sistema si adatta facilmente alle modifiche strutturali.

Ciò che si interscambia o che all’occorrenza si aggiunge sono solo gli elementi d’illuminazione o le ottiche.

Si possono installare: spot, apparecchi per ufficio, apparecchi per l'industria, emergenza con batteria a bordo o centralizzata, ecc.

L’impianto pertanto sa adattarsi a qualsiasi forma richiesta diventando parte integrante dell’architettura

Guarda nel video come si installano gli apparecchi

Se hai bisogno di supporto tecnico per sviluppare il sistema per un progetto o hai bisogno di informazioni, mettiti in contatto con la nostra agenzia.

 

livellidiluce

"Aiutiamo Progettisti e Aziende a ideare
Soluzioni Illuminotecniche Efficaci"

contattaci | Home

close

NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere contenuti sul mondo della luce.

Corsi, eventi, aggiornamenti e tanto altro.

Leggi la nostra Privacy Policy e Cookie Policy per avere maggiori informazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.